Home ArticoliContributi generali Nessun analgesico o placebo per i bambini negli studi che testano i nuovi trattamenti analgesici per il dolore procedurale

Nessun analgesico o placebo per i bambini negli studi che testano i nuovi trattamenti analgesici per il dolore procedurale

by Sara Pezzuolo

Condivido l’interessante studio di Bellieni & Jonston (2015) dal momento che, la tutela dei bambini, deve essere posta in essere anche negli degli studi di medicina.

Abstract: Abbiamo valutato quanto spesso i neonati nei gruppi di controllo sperimentavano dolore inutile durante gli studi clinici che comportano dolore procedurale. Abbiamo consultato 46 studi degli ultimi 30 mesi fino a giugno 2015 ed abbiamo scoperto che in 32 (70 %) i bambini del gruppo di controllo non hanno ricevuto né  placebo né nessun trattamento. I placebo sono stati utilizzati in 16 studi su 25 (64 %) che includevano punture nei talloni e in 6 studi su 7 che prevedevano iniezioni in vena.

Conclusione: Nonostante le linee guida internazionali, nella maggioranza dei casi i  neonati appartenenti ai gruppi di controllo durante le procedure dolorose non ricevono analgesici. Diverse ragioni storiche possono spiegare ciò, ma alla luce delle attuali conoscenze, questo non dovrebbe continuare. I comitati etici su ciò sono invitati sin d’ora a non autorizzare studi clinici che chiaramente non escludono il dolore durante i trattamenti e le riviste sono invitate a non pubblicarli.

 

You may also like