Home ArticoliContributi generali Figli di coppie omogenitoriali e outcomes evolutivi: una rassegna della letteratura

Figli di coppie omogenitoriali e outcomes evolutivi: una rassegna della letteratura

by Sara Pezzuolo

Il seguente lavoro propone un’attenta revisione della letteratura scientifica internazionale e non in materia di adozioni alle coppie omogenitoriali.

A partire dal documento redatto dall’Ordine degli Psicologi del Lazio (http://www.ordinepsicologilazio.it/risorse/rassegna-stepchild-adoption/ del 10 febbraio 2016), gli Autori del presente contributo hanno visionato oltre 200 articoli scientifici. La conclusione è che, nonostante altre fonti sostengano il contrario, allo stato attuale non vi sono evidenze a favore della tesi che la crescita di un minore all’interno di nuclei genitoriali omosessuali non sia caratterizzata da difficoltà emergenti nel corso dello sviluppo, restando ad oggi confermato il maggior benessere psicofisico derivante dal contributo di entrambe le figure genitoriali (paterna e materna) nella complementarietà dei ruoli.

Anche laddove taluni facciano riferimento ad una presunta “concordanza” di dati e pareri è necessario e doveroso precisare che, di contro, la stessa comunità scientifica è assai divisa sul tema;

Documento in allegato

 

You may also like